DPCM 05.12.1997 – Requisiti acustici passivi degli edifici
Il D.P.C.M. del 05.12.1997 è il documento di riferimento nella normativa italiana per l’acustica in edilizia. Definisce le prestazioni che devono possedere gli edifici in merito a: Isolamento dai rumori tra differenti unità immobiliari, isolamento dai rumori esterni, isolamento dai rumori di calpestio, isolamento dai rumori di impianti a funzionamento continuo e discontinuo, tempo di riverbero (per aule e palestre delle scuole). Le prestazioni devono risultare verificate in opera, ad edificio ultimato.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.